Internalimg

Avvocato Andrea Pasqualin

Andrea Pasqualin

 

              Nato a Venezia, il 15.12.1955, residente a Venezia, Dorsoduro, 1737/A, cittadino italiano, coniugato, con un figlio.

 

             Ha conseguito il diploma di maturità classica al Liceo Cavanis di Venezia e, il 27.3.1980, la laurea in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Padova, con una tesi in Diritto Pubblico dell'Economia, riportando la votazione di 108 su 110.

 

             E' iscritto nell'Albo degli Avvocati di Venezia con anzianità decorrente dal 3.3.1982.

 

            E' iscritto nell'Albo speciale degli avvocati abilitati al patrocinio dinanzi alla Corte di cassazione ed alle Giurisdizioni superiori, con anzianità decorrente dal 30.5.1997.

 

            Esercita la professione di avvocato con studio a Venezia Mestre, Viale Ancona, 17, occupandosi di diritto civile, in sede giudiziale e stragiudiziale, con particolare riferimento alla materia commerciale e fallimentare, materia, quest’ultima, che tratta ed ha trattato sia come curatore fallimentare, sia nell’assistenza a procedure fallimentari e nei rapporti con procedure fallimentari.

 

            E' stato Vice Pretore Onorario a Venezia dal 1986 al 1991.

 

            Dal 1988 al 2002 ha fatto parte del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Venezia, ricoprendo la carica di Segretario a partire dal 1994 al 2001 e quella di Presidente dal 2001 al 2002.

 

            Ha svolto, nel 1993, l'ufficio di Commissario per la formazione dell'Albo regionale degli Psicologi, succedendo al Commissario originariamente nominato

           

            Ha fatto parte, negli anni dal 1995 al 1997, quale componente supplente, del Collegio dei Garanti per le nomine di competenza della Regione Veneto.

 

            E’ stato componente del Comitato provinciale per l'Euro.

 

            E' stato docente presso la Scuola di Applicazione Forense dell'Università degli Studi di Padova negli anni 1998, 1999 e 2000.

 

            E’ stato componente, dal 1999 e per alcuni anni , del Consiglio Giudiziario di Venezia, nella sua composizione allargata agli avvocati, prevista in relazione a talune competenze.

           

            E' stato relatore al Corso di diritto fallimentare organizzato dall'IPSOA e dall'Unione Giovani Dottori Commercialisti di Venezia nel 1999.

 

            Dal 2001 al 2009 ha tenuto lezioni di diritto fallimentare al Corso per praticanti dottori commercialisti di Venezia.

 

            Dal 2003 al 2008 è stato componente, con la carica di segretario fino al 2006 e poi con quella di vicepresidente, della Giunta dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura.

 

            Nel 2005 ha partecipato ai lavori della Commissione costituita presso il Ministero dell’Economia per la redazione dello schema di decreto legislativo di riforma della legge fallimentare.

 

Nei mesi di gennaio e di febbraio del 2009 ha fatto parte, quale rappresentante del Friuli Venezia Giulia, del gruppo di lavoro costituito presso il Consiglio Nazionale Forense che ha elaborato la proposta dell’Avvocatura di riforma dell’ordinamento professionale forense.

 

            Nel 2010 è stato vicepresidente dell’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati.

 

            Dal 2010 è componente del Consiglio Nazionale Forense, eletto per il Distretto della Corte d’Appello di Venezia.

  

Pubblicazioni

 

  • 2006: collaborazione alla pubblicazione del testo Il nuovo Processo Civile e la nuova Legge Fallimentare, edito da Experta;
  • novembre 2007: articolo dal titolo La violazione del dovere di riservatezza ad opera dell’amministratore nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • settembre del 2008: articolo relativo ad un quesito in materia di vizi nella convocazione di assemblea per l’approvazione del bilancio e di comportamento dei sindaci nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • novembre 2008: articolo sul tema della testimonianza scritta nella Rivista Giustizia Insieme, pubblicata da Movimento per la Giustizia – articolo 3;
  • novembre del 2008: articolo sul tema degli effetti della cessazione dei sindaci per scadenza del termine e rinuncia e sulla loro sostituzione nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • 2009: collaborazione alla pubblicazione del testo Il nuovo CODICE DI PROCEDURA CIVILE, tre testi a confronto, edito da Experta;
  • luglio 2009: articolo sull’argomento del luogo di custodia del libro del collegio sindacale nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • marzo 2010, articolo sull’argomento dei quorum costitutivi e deliberativi per l’approvazione del bilancio nelle società per azioni e nelle società a responsabilità limitata nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • maggio 2010: articolo sull’argomento dell’esperibilità dell’azione ex 2409 c.c. da parte del Collegio sindacale delle società a responsabilità limitata nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • dicembre 2010: articolo sul tema Autorizzazione, da parte dell’assemblea, di atto estraneo all’oggetto sociale nella Rivista Bilancio, vigilanza e controlli, pubblicata da Euroconference;
  • 2012: commento all’art. 26 del d.lgs. n. 150/2011 nel Commentario edito nel 2012 da Ipsoa e curato da Claudio Consolo;
  • 2014: articolo dal titolo Giustizia civile: si riuscirà ad invertire la tendenza?, nella Rivista La Previdenza Forense;
  • dicembre 2015: unitamente all’avv. Enrico Merli, articolo sul tema, dal titolo Negoziazione, una opportunità per la Giustizia in Guida al Diritto.
  • 2015: articolo Specializzazioni, una nuova sfida, nella Rivista Dialoghi, 2015, 3-4.
  • 2016: articolo La nuova depenalizzazione, nella Rivista Dialoghi, 2016, 1.
  • 2017: I nuovi regolamenti per la professione forense, nel Libro dell’anno del diritto 2017 Treccani.

 

Partecipazione a convegni, tavole rotonde, iniziative in tema di formazione

 

  • 2004: relatore al Corso di formazione professionale per praticanti avvocati di Venezia;
  • 2005: relatore al Corso di aggiornamento per dottori commercialisti di Venezia;
  • 2006, Belluno: due relazioni sui temi, rispettivamente, della riforma della legge fallimentare e della revocatoria e del concordato preventivo, nell’ambito di un corso organizzato, con fondi regionali e del FSE,  da Ecofin Consulting S.r.l. per l’Ordine degli Avvocati di Belluno;
  • 2007, Treviso: due relazioni sui temi, rispettivamente, della custodia e dell’amministrazione delle attività fallimentari e del concordato fallimentare nell’ambito di un corso di diritto fallimentare organizzato dal Collegio dei ragionieri commercialisti;
  • 2007, Vicenza, Firenze, Udine: nell’ambito del Master breve organizzato da Euroconference Il commercialista “giurista d’impresa”, interventi nella sesta giornata (sul tema: la gestione del rapporto socio/società – il socio e gli organi sociali);
  • 2007, Cagliari: nell’ambito del Master breve organizzato da Euroconference Il commercialista “giurista d’impresa”, interventi nella settima giornata (sul tema: l’assistenza nella gestione del rapporto socio/società – gestione delle conflittualità nelle società);
  • Luglio 2007: incarico per un modulo di didattica in Ordinamento giudiziario e forense presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 2007, Venezia Mestre: lezione sul tema della revocatoria fallimentare nell’ambito di un corso di diritto fallimentare organizzato dal Collegio dei Ragionieri e Periti Commerciali di Venezia e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti di Venezia;
  • 11.2007, Oristano: partecipazione al Convegno dal titolo Il nuovo diritto fallimentare, organizzato dalla Commissione Regionale Sardegna dell’ABI, dalla locale Camera di Commercio e dai locali Ordini dei dottori commercialisti, dei consulenti del lavoro e dei ragionieri commercialisti, tenendo una relazione sul tema Spunti di riflessione sulla nuova revocatoria;
  • 1.2008, Milano: relazione sul tema Lo scioglimento parziale come soluzione del conflitto societario: il recesso e l’esclusione del socio nell’ambito del Master di approfondimento in diritto societario organizzato da Euroconference Le società di capitali: gestione, governance e controllo;
  • 5.2008, Tortona: una relazione sul tema Il concordato preventivo dopo le riforme nell’ambito dell’offerta formativa del locale Ordine degli Avvocati;
  • luglio 2008: incarico per un modulo di didattica in Deontologia giudiziaria e forense presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 10.2008, Nicosia (Enna): relazione sul tema Il nuovo ordinamento professionale forense, nell’ambito dell’offerta formativa del locale Ordine degli Avvocati;
  • 10.2008, Venezia Mestre: relazione sul tema della revocatoria fallimentare nell’ambito di un corso di diritto fallimentare organizzato dalla Fondazione dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Venezia Marino Grimani e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Venezia;
  • 11.2008, Verona: relazione sul tema La comparsa di risposta: difese, eccezioni, nuove domande e decadenze, nel Seminario sul tema L’introduzione del contraddittorio nel giudizio civile, nell’ambito dell’offerta formativa del locale Ordine degli Avvocati;
  • 3.2009, Bassano del Grappa: relazione sul tema L’Organismo Unitario dell’Avvocatura, nell’ambito dell’VIII° Corso di aggiornamento forense organizzato dal Circolo Giuridico Bassanese e dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 3.2009, Ponzano Veneto (Treviso): relazione nell’ambito del Convegno sul tema Riforma della legge professionale quale presupposto ineludibile per la riforma della giustizia, organizzato dalla Sezione di Treviso dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati ed inserito nell’offerta formativa dell’Ordine degli Avvocati di Treviso;
  • 5.2009, Tortona: relazione sul tema Le funzioni del Comitato dei creditori, nell’ambito dell’offerta formativa del locale Ordine degli Avvocati;
  • 6.2009, Venezia: relazione sul tema Gli effetti negativi della crescita dell’Avvocatura italiana nell’ambito Convegno sul tema Accesso alla professione di Avvocato in Europa e in Italia, organizzato dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati;
  • 6.2009, Bologna: relazione sul tema L’impugnazione delle libere assembleari nell’ambito del Master di approfondimento in diritto societario organizzato da Euroconference Le società di capitali: diritto sostanziale, diritto procedurale e ruolo dell’avvocato, accreditato presso il Consiglio Nazionale Forense;
  • 6.2009, Udine: relazione nel Convegno sul tema Le novità del processo civile, nell’ambito dell’offerta formativa del locale Ordine degli Avvocati;
  • 6.2009, Fermo: intervento al Convegno Nazionale Forense sul tema L’avvocatura soggetto costituzionale nella giurisdizione – Proposta di modifica costituzionale, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati e dall’Organismo Unitario dell’Avvocatura italiana;
  • 7.2009, Venezia: relazione nel Convegno sul tema L’ultima novella del codice di procedura civile: passo in avanti o ennesima occasione persa?, organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura, Ufficio Referenti per la formazione Decentrata del distretto della Corte d’Appello di Venezia;
  • 7.2009, Venezia Zelarino: relazione nel Convegno sul tema L’ennesima riforma del processo civile, organizzato dalla Camera Civile Veneziana e valido per la formazione forense;
  • 2009: collaborazione alla stesura del programma del Master di diritto fallimentare proposto da Euroconference in quell’anno;
  • luglio 2009: incarico per un modulo per didattica in Deontologia giudiziaria e forense presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 10.2009, Trento: relazione nel Convegno sul tema La riforma del processo civile, organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati;
  • 11.2009, Grado: relazione nel Convegno sul tema Il nuovo processo civile: prime considerazioni e applicazioni, organizzato dalla Camera Civile degli avvocati di Udine e valido per la formazione forense;
  • 11.2009, Padova: relazione su alcune delle tematiche di cui agli artt. 64 e seguenti l. fall. nell’ambito del Master di approfondimento in diritto fallimentare organizzato da Euroconference dal titolo L’attività e gli adempimenti del professionista nelle procedure concorsuali;
  • 12.2009, Trieste: relazione nel Convegno sul tema Giustizia e organizzazione degli uffici: una strada obbligata per l’efficienza del sistema, organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura, Ufficio dei Magistrati Referenti per la formazione Decentrata per il distretto di Trieste e dal locale Ordine degli Avvocati e valido per la formazione forense;
  • gennaio 2010, Milano, Brescia, Trento, Torino, Padova, Treviso e Sassari: partecipazione alla quarta giornata del Master Breve organizzato da Euroconference sul tema Gli strumenti concorsuali per la gestione dello stato di crisi: il nuovo concordato preventivo;
  • 2.2010, Pordenone: relazione nel Convegno sul tema La class action luci e ombre dell’azione collettiva, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati, dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati e dalla Camera Civile degli Avvocati di Pordenone e valido per la formazione forense; tale Convegno è stato ripetuto a Treviso il 7.5.2010, organizzato dal locale Consiglio dell’Ordine;
  • 4.2010, Udine: relazione nel Convegno sul tema La mediazione: aspetti sostanziali e processuali, organizzato dalla Fondazione Forense Francesco Carnelutti e valido per la formazione;
  • 5.2010, Treviso: relazione nel Convegno sul tema La class action luci e ombre dell’azione collettiva, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati (replica del Convegno del 26.2.2010);
  • 5.2010, Venezia Zelarino: relazione nel Convegno sul tema La nuova disciplina della mediazione civile: luci e ombre, organizzato dalla Camera Civile Veneziana;
  • 6.2010, Udine: conferenza di aggiornamento forense sul tema Riflessioni sulla responsabilità professionale dell’Avvocato e sui suoi risvolti deontologici, organizzato dalla locale Camera Civile degli Avvocati e valido per la formazione forense;
  • 6.2010, Padova: relazione nel corso di formazione sul tema La mediazione e la conciliazione delegata: il punto di vista del giudice e quello dell’avvocato. Considerazioni ed esperienze a confronto, organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura, Commissione distrettuale per la formazione della magistratura onoraria presso la Presidenza della Corte d’Appello di Venezia;
  • 6.2010, Verona: relazione nel Convegno sul tema Lo Studio Legale: adempimenti e prospettive di certificazione, organizzato dal Gruppo di Iniziativa Forense e valido per la formazione forense;
  • 7.2010, Dolo: relazione nel Convegno sul tema La procedura fallimentare: dalla sua dichiarazione alla esdebitazione, organizzato dalla Camera degli Avvocati della Riviera del Brenta e valido per la formazione forense;
  • 2010: incarico per due moduli di attività didattica avente come oggetto Deontologia giudiziaria e forense presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 10.2010, Vicenza: relazione in un convegno sul tema La normativa antiriciclaggio per gli avvocati;
  • 12.2010 ed il 20.12.2010, Venezia Zelarino: due lezioni in materia contrattuale civile nell’ambito del Corso per i praticanti avvocati organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Venezia;
  • 12.2010, Pordenone: relazione ad un convegno sul tema Come cambia la giustizia civile dopo il dlgs n. 28/2010 – dibattito tra i protagonisti della nuova mediazione;
  • 12.2010, Ponzano Veneto: relazione ad un convegno sul tema La riforma della legge professionale;
  • 2.2011, Venezia Marghera: lezione al corso di diritto fallimentare per praticanti organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia, sul tema La verificazione dello stato passivo;
  • 3.2011, Roma: intervento in occasione della presentazione del secondo rapporto sulla conciliazione dei consumatori nello scenario delle ADR;
  • 3.2011, Roma: intervento in occasione della presentazione del Quarto rapporto sulla diffusione della giustizia alternativa in Italia;
  • 3.2011, Padova: relazione al Convegno sul tema L’Avvocatura in Europa - confronti con l’Italia, organizzato dall’Associazione Nazionale Forense ed accreditato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 3.2011, Roma: coordinamento delle due tavole rotonde sul diritto processuale civile nell’ambito del Congresso giuridico di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 3.2011, a Roma: coordinamento della tavola rotonda sul diritto processuale civile europeo nell’ambito del Congresso giuridico di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 3.2011, Venezia Marghera: lezione al corso di diritto fallimentare per praticanti organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia, sul tema Gli effetti del fallimento per il fallito e per i creditori;
  • 3.2011, Udine: relazione del Convegno sul tema L’Avvocato. Le riforme e le istanze delle Associazioni, organizzato dalla locale Camera Civile degli Avvocati ed accreditato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 4.2011, Padova: relazione nell’ambito del Corso di formazione Ruolo e prospettive della Magistratura Onoraria nella sfida competitiva del sistema giustizia, organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura, Commissione Distrettuale per la formazione della magistratura onoraria presso la Presidenza della Corte d’Appello di Venezia;
  • 4.2011, Venezia: relazione nel Convegno Agli antipodi dell’azzeccagarbugli, organizzato dall’Associazione Avvocati Giuslavoristi Italiani;
  • 5.2011, Venezia Zelarino: lezione nell’ambito del Corso base di diritto fallimentare organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Venezia, sul tema La chiusura del fallimento e l’esdebitazione, valida per la formazione forense;
  • 6.2011, Siracusa: intervento ad una tavola rotonda nell’ambito del Convegno Gli avvocati e il sistema giustizia, accreditato per la formazione forense;
  • 6.2011, Bergamo: relazione del Convegno Studi giuridici in ricordo di Bruno Lucchini, organizzato dalla locale Camera Civile ed accreditato per la formazione forense, sul tema Le proposte dell’Avvocatura in tema di riforma del codice di procedura civile e per la definizione del contenzioso arretrato;
  • 9.2011, Asiago: relazione al Convegno Europa a giudizio – Sistemi processuali a confronto. Per un processo civile giusto, moderno ed europeo –, organizzato dall’Associazione Italiana Giovani Avvocati, Sezioni di Vicenza e di Bassano del Grappa, ed accreditato per la formazione forense;
  • 10.2011, a Bari, ha partecipato alla tavola rotonda Il nodo irrisolto: l’accesso alla professione forense, nell’ambito dell’Assemblea nazionale dell’Unione delle Camere Civili;
  • 11.2011, Tolmezzo: relazione in un convegno sul tema La normativa antiriciclaggio per gli avvocati;
  • 11.2011, Padova: intervento nel Convegno Il processo strumento di legalità e la mediazione occasione di pace nel comune fine della giustizia, organizzato dalla Camera di Mediazione Patavina ed accreditato per la formazione forense;
  • 11.2011, Udine: relazione nel Convegno Verso quale giustizia? Gli ultimi interventi sulle regole processuali, organizzato dalla locale Camera civile degli avvocati ed accreditato per la formazione forense;
  • 11.2011, Venezia Zelarino: relazione nel Convegno Il decreto legislativo n. 150 del 2011: la semplificazione dei riti civili, organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia ed accreditato per la formazione forense;
  • 11.2011, Udine: partecipazione alla tavola rotonda Avvocati e Magistrati in difesa della Giurisdizione, organizzato dalla locale Sezione dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati ed accreditato per la formazione forense;
  • 11.2011, Padova: relazione nel Convegno Ordinamento giudiziario – prospettive per una riforma della giustizia, organizzato sotto il patrocinio dell’Università degli Studi di Padova ed accreditato per la formazione forense, sul tema La riforma vista dall’avvocato;
  • 12.2011, Venezia: un intervento nel Convegno La responsabilità dell’Avvocato - profili civili, penali e deontologici, organizzato dalla Fondazione Scuola Forense Veneziana “Feliciano Benvenuti” ed accreditato per la formazione forense;
  • 1.2012, Gaeta: relazione nel Convegno Deontologia in mediazione, organizzato dall’Associazione Centro Kairos ed accreditato per la formazione forense, sul tema L’avvocato mediatore secondo l’art. 55 bis del codice deontologico;
  • 1.2012, Padova: partecipazione ad una tavola rotonda nell’ambito del Convegno Un nuovo scenario per la gestione degli studi legali nel terzo millennio, organizzato dall’Associazione Nazionale Forense, dall’Associazione Italiana Giovani Avvocati, da ConfProfessioni e dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati, ed accreditato per la formazione forense;
  • 2.2012, Firenze: partecipazione alla tavola rotonda Ordini professionali: sì, no, come, organizzato dalla Fondazione per la formazione forense dell’Ordine degli Avvocati di Firenze ed accreditato per la formazione forense;
  • 3.2012, Roma: partecipazione ad una tavola rotonda nell’ambito del Convegno Primo rapporto sulla giustizia civile in Italia – Il giusto processo civile: alla ricerca della ragionevole durata e della ragionevole qualità –, organizzato dall’Unione Nazionale Camere Civili e dal Centro Studi dell’Avvocatura civile italiana, in collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense, ed accreditato per la formazione forense;
  • 3.2012, Venezia Mestre: relazione nel Seminario Il processo civile semplificato: indicazioni pratiche e problematiche applicative dopo il d.lgs. 150/2011, organizzato da Giuffré Formazione, sul tema La riconduzione al rito lavoro;
  • 2012: incarico per moduli di attività didattica avente come oggetto Deontologia giudiziaria e forense presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 3.2012, Roma, coordinamento di una tavola rotonda sul diritto processuale civile, relativa al giudizio di cassazione, nell’ambito del Congresso giuridico di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 3.2012, Roma, coordinamento di una tavola rotonda sul diritto fallimentare, relativa alla disciplina del sovraindebitamento, nell’ambito del Congresso giuridico di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 3.2012, Roma: coordinamento della tavola rotonda sul diritto processuale civile europeo nell’ambito del Congresso giuridico di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 4.2012, Rovereto: partecipazione alla tavola rotonda Post fata resurgo – le liberalizzazioni: da handicap ad opportunità; l’Avvocatura raccoglie la sfida –, organizzato dall’Associazione Culturale Futuro merita;
  • 4.2012, Trento: relazione nell’ambito del I Congresso giuridico distrettuale degli Ordini degli Avvocati del Distretto della Corte d’Appello di Trento, organizzato dagli Ordini degli Avvocati di Bolzano e di Trento, sul tema La nuova frontiera della professione forense;
  • 6.2012, Bassano del Grappa: relazione sul tema La cd “semplificazione dei riti”; il d.lgs. n. 150/2011;
  • 6.2012, Verona: intervento sul tema La responsabilità dei protagonisti del Processo;
  • 6.2012, Verona: partecipazione al convegno sul tema Il protocollo sulle spese (artt. 91, 96 e 614-bis c.pc.) Un primo bilancio;
  • 7.2012, Bolzano: relazione al convegno sul tema La riforma delle professioni e dell’ordinamento professionale;
  • 9.2012, Pordenone: relazione al convegno sul tema Le modifiche al Codice di Procedura Civile, alla Legge Pinto, alla Legge Fallimentare;
  • 10.2012, Pordenone: relazione al convegno sul tema Il labirinto dei nuovi compensi;
  • 10.2012, Rovigo: relazione sul tema Le recenti modifiche in materia processuale civile;
  • 10.2012, Belluno: relazione ad un convegno sui nuovi compensi;
  • 10.2012, Roma: relazione al convegno sul tema Avvocatura: quale futuro tra crisi economica e della giustizia, organizzato dall’Associazione Donne Giuriste Italia;
  • 11.2012, Rovigo: relazione sul tema I nuovi compensi professionali dopo i recenti interventi di riforma;
  • 11.2012, Venezia Mestre: relazione al convegno sul tema Il compenso dell’avvocato: profili problematici del preventivo e dell’accordo scritto con il cliente;
  • 11.2012, Roma: relazione al Seminario sul tema Le novità in materia di impugnazione del processo civile, organizzato da Synergia Formazione;
  • 11.2012, Roma: partecipazione alla tavola rotonda sul tema Gli ADR in Europa e in Italia: non solo mediazione per lo sviluppo delle imprese;
  • 2013: incarico per un modulo di attività didattica avente come oggetto Deontologia giudiziaria presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza delle Università di Ferrara, Padova e Trieste e della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari di Venezia;
  • 1.2013, Cortina d’Ampezzo: partecipazione ad una tavola rotonda sul tema Nuovi obblighi tra Avvocato e Cliente, organizzata da a-i avvocati associati in Italia;
  • 2.2.2013, Adria: relazione sul nuovo ordinamento professionale, iniziativa organizzata dalla locale Camera degli Avvocati;
  • 2.2013, Vicenza; partecipazione ad una tavola rotonda sul tema La riforma dell’Ordinamento Forense – “prima lettura della legge 31/12/2912 n. 247”, organizzata dalla locale Camera Civile in collaborazione con la Camera Civile di Padova;
  • 2.2013, Belluno: relazione sul tema Le novità della riforma professionale forense, iniziativa organizzata dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 3.2013, Roma: relazione nel convegno sul tema Secondo rapporto sulla giustizia civile in Italia, organizzato dall’Unione Nazionale delle Camere Civili;
  • 3.2013, Verona: relazione al convegno sul tema La riforma professionale forense, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 14-16.3.2013, Roma: coordinamento delle sessioni di procedura civile italiana ed europea all’annuale Congresso Giuridico-Forense di aggiornamento organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 4.2013, Trani: relazione al convegno sul tema Riforma forense – come cambia la professione di avvocato dopo l’approvazione della legge 31 dicembre 2012 n. 247, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 6.2013, Padova: partecipazione ad una tavola rotonda sul tema Il nuovo ordinamento forense tra legge e regolamenti attuativi, organizzata dalla locale Camera Civile degli avvocati;
  • 7.2013, Venezia Mestre: relazione al convegno sul tema Riforma dell’ordinamento professionale e previdenziale forense, organizzato dalla sezione di Venezia dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati;
  • 9.2013, Venezia Mestre: partecipazione alla conferenza dibattito sul tema Riflessioni sul futuro della previdenza forense, organizzata dalla Camera Civile Veneziana;
  • 11.2013, Padova: relazione alla giornata di studi sulla mediazione (presso l’Università degli Studi di Padova);
  • 11.2013, Treviso: relazione al convegno sul tema Riformare la giustizia civile per rilanciare l’economia, organizzato dalle Camere Civile di Belluno, Pordenone, Veneziana e di Treviso, in collaborazione con la Federazione delle Camere Civili del Triveneto;
  • 11.2013, Milano: partecipazione alla tavola rotonda sul tema Sesto rapporto sulla diffusione della giustizia alternativa in Italia (organizzato dall’ISDACI, da Unioncamere, dalla Camera di Commercio di Milano e dalla Camera Arbitrale di Milano);
  • 11.2013, Udine: partecipazione ad un convegno sulle novità della mediazione obbligatoria;
  • 11.2013, Trieste: relazione sul tema Normativa antiriciclaggio e avvocatura, iniziativa organizzata dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 3.2014, Verona: relazione al convegno sul tema Il ruolo dell’avvocato nella società che cambia, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 4.2014, Varese; intervento alla tavola rotonda sul tema Etica oggi il valore aggiunto delle professioni, organizzata dal locale Ordine dei consulenti del lavoro;
  • 5.2014, Verona; intervento alla tavola rotonda sul tema Riflessioni sule tema delle società tra professionisti e delle società tra avvocati alla luce della normativa vigente e del mancato esercizio della delega, organizzata dalla locale sezione dell’Associazione Nazionale Forense;
  • 5.2014, Roma: partecipazione alla tavola rotonda sul tema Un processo civile per un Paese moderno, organizzata dall’Associazione Nazionale Magistrati;
  • 6.2014, Verona: partecipazione alla tavola rotonda sul tema Avvocati, numeri, soluzioni, organizzata dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 6.2014, Treviso: relazione sul tema del nuovo codice deontologico e dei nuovi parametri, iniziativa organizzata dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 9.2014, Noventa di Piave: intervento al Convegno La mediazione civile: come funziona. La crisi della giurisdizione statale e come uscirne, organizzato dalla Camera Avvocati di San Donà di Piave;
  • 9.2014, Padova; partecipazione ad una tavola rotonda sul ruolo dell’avvocato nella giurisdizione pubblica e privata, nell’ambito dell’Assemblea Nazionale dell’Unione Nazionale delle Camere Civili;
  • 9.2014, Pordenone: relazione al Convegno sul tema Prima lettura del decreto legge 132/2014, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 10.2014, Firenze; relazione alla prima sessione del Convegno sul tema Il decreto legge 132 del 12 settembre 2914 – Una prima lettura in attesa della legge di conversione, organizzato dalla Fondazione per la formazione forense del locale Ordine degli Avvocati;
  • 11.2014, Brescia: relazione al Convegno sul tema Novità del processo civile tra efficienza e garanzie, organizzato dal Gruppo 24 Ore in collaborazione con la Corte d’Appello di Brescia;
  • 11.2014, Treviso: relazione al Convegno sul tema Il giudizio di legittimità: il ricorso in concreto ed il ruolo della Corte Suprema nella prospettiva istituzionale e dell’Avvocatura, organizzato dalla locale Camera Civile degli Avvocati;
  • 12.2014, Udine: relazione ad un convegno sul tema delle innovazioni di cui al d.l. n. 132/2014;
  • 12.2014, Pordenone: relazione ad un convegno sul tema delle innovazioni di cui al d.l. n. 132/2014;
  • 12.2014, Verona: relazione al Convegno sul tema Il nuovo codice deontologico forense, organizzato dal locale Ordine Forense;
  • 12.2014, Venezia Mestre: relazione al Convegno sul tema Riforma del processo civile: prime riflessioni sulla l. 162/2014, organizzato dalla Camera Civile Veneziana;
  • 12.2014, Verona: relazione al Convegno sul tema La giustizia civile. Una corsa contro il tempo …, organizzato dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati;
  • 3.2015, Padova: relazione al Convegno sul tema Giustizia ed etica pubblica. Il buon giudice ed il buon avvocato nel modello repubblicano di Stato, organizzato dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Padova, Corso di Diritti umani ed Etica pubblica, dall’Associazione “Per il bene comune”, da Ethica – Forum di riflessione e dal Laboratorio di Analisi e Metodo del Diritto “Law and Argumentation”;
  • 3.2015, Roma: partecipazione ad una tavola rotonda sul tema Le ultime riforme e attuali prospettive del processo civile in Italia, nell’ambito del Convegno dal titolo Le recenti riforme del processo civile in Italia e in Europa, organizzato dall’Unione Nazionale delle Camere Civili e dal Centro Studi dell’Avvocatura Civile Italiana, in collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense, l’Associazione Nazionale Magistrati e l’Associazione italiana fra gli studiosi del processo civile, in occasione della presentazione del Quarto Rapporto sulla giustizia civile in Italia;
  • 3.2015, Firenze: partecipazione ad una tavola rotonda sull’argomento Il contributo dell’Avvocatura all’esercizio della giurisdizione nell’ambito del Convegno sul tema Le prospettive di riforma della giustizia civile ed il contributo dell’Avvocatura all’esercizio della giurisdizione, organizzato dal locale Consiglio dell’Ordine degli Avvocati con il patrocinio dell’Unione distrettuale degli Ordini Forensi della Toscana;
  • 6.2015, Udine: relazione sul tema Nuovi scenari per la professione?, alla sessione inaugurale (dal titolo L’avvocato telematico: tra innovazione e deontologia? – L’avvocato informatico: vecchie e nuove regole) del I Congresso Giuridico organizzato dalla Federazione delle Camere Civili del Triveneto, con il patrocinio del Consiglio Nazionale Forense ed in collaborazione con l’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati e l’Ordine degli Avvocati di Udine e con la partecipazione della Camera Civile di Belluno;
  • 6.2015, Roma: intervento programmato nella sessione dedicata al tema La trasmissione telematica degli atti, lo studio del fascicolo, la gestione informatizzata dell’udienza: regole, prassi, criticità, nell’ambito del Corso organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura in collaborazione con la Scuola Superiore dell’Avvocatura sull’argomento La semplificazione del processo fra norme e prassi;
  • 10.2015, Ascoli Piceno: partecipazione ad una tavola rotonda sul tema Il processo civile fra spinte autoritarie e proposte di rito collaborativo, nell’ambito del VI Congresso Nazionale dell’Unione Nazionale delle Camere Civili;
  • 10.2015, Verona: relazione al Convegno sul tema Il compenso dell’Avvocato tra sopravvivenza e decoro. Gratuità della prestazione, congruità del compenso e success fee, organizzato dalla Fondazione Veronese di Studi Giuridici del locale Ordine degli Avvocati e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Verona;
  • 11.2015, Treviso: partecipazione alla tavola rotonda sul tema L’obbligo formativo e di aggiornamento professionale degli avvocati, organizzata dal locale Ordine degli Avvocati e dalla Fondazione dell’Avvocatura Trevigiana, in collaborazione con la locale Camera Civile degli Avvocati;
  • 11.2015, Bassano del Grappa: relazione sul tema La crisi da sovraindebitamento - Inquadramento generale; cenni ai procedimenti; gli organismi di composizione della crisi, nell’ambito del XIV Corso di aggiornamento forense organizzato dal Circolo Giuridico Bassanese;
  • 12.2015, Roma: relazione al Convegno sul tema La negoziazione assistita ed il ruolo dell’Avvocatura, organizzato dall’Osservatorio Nazionale Permanente sull’esercizio della Giurisdizione istituito dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 12.2015, Vicenza: relazione al Convegno sul tema La legge 31.12.2012 n. 247 sulla nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense: spunti e problemi al vaglio del CNF, organizzato dal locale Consiglio dell’Ordine degli Avvocati;
  • 2.2016, Padova: relazione al Convegno sul tema I protocolli per la chiarezza e sinteticità dei ricorsi per cassazione, organizzato dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine di Padova;
  • 2.2016, Pisa: relazione al Convegno sul tema La tutela dei diritti nel processo civile di cassazione, organizzato dalla locale Università, Dipartimento di Giurisprudenza;
  • 3.2016, Olbia, relazione sul tema degli aspetti deontologici della negoziazione assistita, nell’ambito di un convegno organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Tempio Pausania;
  • 3.2016, Nuoro, relazione sul tema degli aspetti deontologici della negoziazione assistita, nell’ambito di un convegno organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Nuoro;
  • 4.2016, Milano: relazione al Convegno sul tema I protocolli per la chiarezza e sinteticità dei ricorsi per cassazione, organizzato dal locale Ordine degli Avvocati;
  • 4.2016, Pordenone, relazione sul tema del protocollo Corte di cassazione – Consiglio Nazionale Forense nell’ambito del Congresso Giuridico organizzato dalla Federazione delle Camere Civili del Triveneto e dall’Ordine degli Avvocati di Pordenone, in collaborazione con l’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati;
  • 4.2016, Fano, relazione sul tema Negoziazione assistita, profili applicativi e deontologici; iniziativa organizzata dall’Ordine degli Avvocati di Pesaro;
  • 4.2016, Bassano del Grappa: relazione sul tema La redazione del ricorso avanti alla Suprema Corte di Cassazione. Il protocollo d’intesa tra la Corte e il Consiglio Nazionale Forense, nell’ambito del XV Corso di aggiornamento forense organizzato dal Circolo Giuridico Bassanese;
  • 5.2016, Padova, partecipazione alla tavola rotonda sul tema Etica pubblica e professioni nell’ambito del Corso di Diritti umani ed Etica pubblica organizzato con l’Associazione “Per il bene comune” e il Laboratorio di Analisi e Metodo del Diritto “Law and Argumentation” dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Padova;
  • 5.2016, Roma, partecipazione alla tavola rotonda sul tema Pro (spettive) e Contro (indicazioni) della negoziazione: ipotesi correttive, nell’ambito del Convegno sul tema La negoziazione assistita nel contesto degli strumenti stragiudiziali: opportunità e strategie per l’avvocato del terzo millennio, organizzato dal Consiglio Nazionale Forense;
  • 6.2016, Udine, relazione sul tema Il ricorso per cassazione nei procedimenti di famiglia. Indicazioni concrete per la corretta elaborazione degli atti, nell’ambito del Convegno sul tema Appello e ricorso per cassazione nei procedimento di famiglia e minorile. Gli Avvocati di fronte alle novità legislative e giurisprudenziali. Indicazioni strategie e spunti per la corretta redazione degli atti, organizzato dall’Osservatorio Nazionale sul diritto di famiglia, dagli Avvocati di famiglia e dall’Ordine degli Avvocati di Udine;
  • 9.2016, Pescara, relazione sul tema Avvocatura e arbitrato, nell’ambito del Convegno L’arbitrato amministrato – Presentazione della Camera arbitrale Forense di Pescara, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Pescara e dalla Fondazione Forum Aterni;
  • 10.2016, Roma, relazione sul protocollo sulle regole redazionali del ricorso per cassazione in materia civile, nell’ambito della Giornata Europea della Giustizia civile organizzata dalla Corte di cassazione, Ufficio dei Referenti per la formazione;
  • 11.2016, Campobasso, relazione sul tema Il ricorso per cassazione ed il protocollo d’intesa fra la Corte di cassazione ed il Cnf, nell’ambito del corso di diritto processuale civile organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Campobasso e dalla Scuola Forense del Molise;
  • 1.2017, Vicenza, intervento alla Giornata dell’informazione giuridica e della tutela per il cittadino, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Vicenza;
  • 2.2017, Campobasso, intervento al Convegno sul tema Il procedimento sommario ed ordinario di cognizione (artt. 183, 183 bis, 702 bis e 702 ter c.p.c.) nuova opportunità o ennesima occasione pesa? Riflessi processuali ed attuazione pratica anche in relazione alle modifiche contenute nella legge di stabilità 2016 alla legge n. 89/2001 (legge Pinto). Sinteticità degli atti processuali, commissione di studio istituita presso il Ministero della Giustizia per l’applicabilità al processo civile, organizzato dalla Camera Civile territoriale di Campobasso;
  • 2.2017, Treviso, intervento al Convegno sul tema Le istituzioni forensi a confronto, organizzato dalla Sezione di Treviso dell’Associazione Nazionale Forense;
  • 3.2017, Trento, relazione all’incontro di studio sul tema della sinteticità degli atti civili organizzato dal locale Consiglio dell’Ordine degli Avvocati;
  • 3.2017, Monastier di Treviso (Treviso), relazione sul tema Il Codice deontologico del CCBE nell’ambito della giornata inaugurale del Course for italian lawyers in european union law, international private law, international trade law, organizzato dall’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati in collaborazione con il Centre of European law King’s College of London;
  • 4.2017, Firenze, partecipazione alla tavola rotonda sul tema Giustizia senza processo?, nell’ambito del Convegno dal titolo I sistemi alternativi di risoluzione delle controversie: esperienze concrete e le prospettive di riforma della giustizia civile, organizzato dall’Associazione Giustizia Arbitrale e dall’Organismo di Conciliazione di Firenze;
  • 3.2017, Pordenone, relazione al Convegno sugli obblighi degli avvocati in materia di antiriciclaggio organizzato dal locale ordine degli Avvocati.

 

Ulteriori iniziative oggetto di partecipazione: La nuova normativa antiriciclaggio nel mondo dell’impresa e delle professioni, Roma, 13.6.2007, Innovazione normativa, innovazione organizzativa, innovazione tecnologica: II Riunione del Forum di Progetto – Piano eGovernment della Giustizia Civile, Roma, 22.5.2007, nell’ambito del Forum P.A. 2007; Liberalizzazioni e professioni intellettuali – la professione forense, Pisa, 22.3.2007; La normativa sull’antiriciclaggio e la professione di avvocato, Bassano del Grappa, 7.3.2008; L’azione collettiva risarcitoria: prime soluzioni alle problematiche applicative, Trieste, 18.4.2008; Normativa antiriciclaggio – Le novità 2008 per intermediari e liberi professionisti – La circolare MEF del 20 marzo 2008, Roma, 6.5.2008; Antiriciclaggio e deontologia per gli avvocati, Cagliari, 10.5.2008; La normativa antiriciclaggio, Treviso, 15.5.2008.